Sicurezza, Legalità, rispetto delle Regole – ci vediamo il 22 Maggio

Mentre in rete combatto ancora contro il pregiudizio sulla Sicilia e sulla sicilianità, penso che ci sia bisogno di fare capire non solo ai singoli cosa vuol dire veramente la terra che vivo. E per farlo bisogna creare eventi come il Wordcamp che sto allestendo per il 18 Giugno, ma anche, e soprattutto, iniziative che facciano incontrare i cittadini per dire “noi ci siamo, siamo siciliani, orgogliosi di esserlo, cerchiamo di capire come migliorare quello che abbiamo”.

Non nascondo dunque il mio supporto pieno all’iniziativa degli Stati Generali dell’Innovazione di Catania, che al di là delle polemiche, mi pare faccia qualcosa di concreto per questa città. E’ per questo che vorrei invitarvi Sabato 22 Maggio al Cortile Platamone, alle 9.30 per parlare, con voi che siete catanesi come me di “Sicurezza, Legalità, rispetto delle Regole”, una cosa di cui a Catania si sente sempre bisogno. Cito dall’evento: “Le imprese, le famiglie, i lavoratori, i nuovi soggetti collettivi, i visitatori della città di Catania devono poter trovare nella città le occasioni e le opportunità per la realizzazione dei loro progetti di produzione, di vita, di lavoro. Ciò è possibile se nelle strade, nelle piazze, nelle imprese, nelle scuole, nelle case esistono spazi di legalità vitali sicuri e disciplinati. Una città con queste caratteristiche è una città che cresce e progredisce.”

Hanno dato la loro adesione moltissime associazioni, di ogni colore, orientamento e ideologia. Segno che non mancano la voglia di fare e il bisogno di essere ascoltati. Ci sarete anche voi?

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

Rispondi