Sopravvivenza metropolitana: la bici pieghevole

La sopravvivenza metropolitana è una disciplina, l’alternativa è solo una: soccombere. Con la bici pieghevole ho visto la luce. A Roma, come a Milano e mi pare ovunque la bici sta riprendendosi prepotentemente uno spazio importante: tempi di percorrenza certi e spesso più rapidi del trasporto pubblico o privato, un po’ di solitudine salutare, una sgambata benefica. Continua a leggere…

Seo e contenuti di nicchia, un offerta per voi

Tempo fa sono stato ospite del buon Robin Good, e dei suoi workshop che organizza sia a Roma che a Milano.

Di che si tratta? Sono incontri di una giornata, dove ci si confronta su temi legati all’editoria digitale e al mondo del web: dal Seo, alla produzione di contenuti, dal futuro della monetizzazione on line al confronto diretto con i partecipanti per risolvere ogni dubbio o curiosità nata nel proprio ambito lavorativo web. A me il format piace, Robin è istrionico, e quello che si apprende è molto utile: non ho vergogna a dire che alcuni dei miei collaboratori li ho formati in parte con materiale fornito da Robin nei suoi corsi.

Poichè Robin è un amico, mi ha scritto per offrirmi alcuni posti scontatissimi sul workshop “Seo e Contenuti di Nicchia“, che io giro a voi: 100 euro di sconto sui 347 previsti. Direi che è un’ottima offerta data anche la qualità del prodotto. Se vi interessa lasciate un commento con la vostra mail e vi invierò il codice sconto…

Current TV, in diretta da Roma (Foto update!)

Come accennato sto seguendo l’evento Current TV, in diretta su Skytg24, su invito “viral” partito da Marco Montemagno. Sul Placo Al Gore (un Paolo Liguori più giovane), Marco Montemagno, Tommaso Tessarolo, il direttore delle operazioni Tecniche di Current USA Marting Goldman, con il moderatore Emilio Carelli che forse ricorderete dal tg5. Sala gremita all’inverosimile, presenti tutti i blogger possibili e immaginabili, atmosfera rilassata e allegra. Per vedere le foto QUI

15.37: Presentazione del video su Current, sui contenuti e sul palinsesto.

15.40: Al Gore parte subito parlando la nostra lingua: “internet deve essere la fonte dei contenuti che vanno in TV, solo la rete è il luogo in cui tutti possono avere una voce. Quando la televisione è nelle mani di pochi, la democrazia ne soffre semrpe.”

15.42: Gore promette al popolo blogger che Current è e rimarra sempre indipendente. “Non risponderemo mai a nessuno che non sia la nostra stessa coscienza”. Continua a leggere…