Pochi aggiornamenti in questi ultimi giorni, ma dovuti ad un lavoro forsennato sul nostro ultimo progetto che vuole sperimentare cosa accade in Italia quando leghi nuovi media e politica. Domanda: perchè in U.S.A., Spagna ed altre nazioni il dibattito politico va on line su Youtube, permette la partecipazione davvero democratica dei telespettatori, e in Italia ci sono solo poche iniziative? Risposta: o non ci ha provato nessuno, o l’Italia è refrattaria. Noi ci proviamo, con il nostro laboratorio locale e il nostro canale Youtube dedicato. Partendo da Catania, l’Italia non è poi cosi distante, e sperando di essere smentito, credo che questo sia il primo esperimento nel nostro paese.

Intanto è ufficiale, abbiamo incassato il si degli schieramenti politici presenti a queste elezioni del 15 e 16 giugno.Come potrete leggere su 095, il nostro blog dedicato a Catania, l’esperimento è semplice: invitiamo tutti i candidati a rilasciare un’intervista, a incontrarsi con i loro avversari, e ad autorizzarci a mandare tutto on line. Di contro invitiamo tutti i lettori, spettatori, navigatori a scriverci le proprie domande, o a segnalare in un video su youtube le loro domande.

Semplice il programma: dibattiti tra i candidati, interviste singole, partecipazione dei naviganti. Altrettanto semplice la fruizione: diretta video via UStream, archivio generale su youtube. Interazione con una mail ( redazione@bloglist.it ) o un video (domanda o contestazione, o altro) che segnaleremo su Youtube.

Pensiamo sia una piccola rivoluzione, partecipate anche voi? Vi aspetto.