Spam: il livello di scontro si alza

E con sommo dispiacere che devo annunciarvi l’arrivo nella mia posta (e quindi anche in tutte le altre del mondo prima o poi) della prima email di Spam assolutamente credibile: scritta in un italiano corretto, con accenti, apostrofi, una storiella davvero convincente, e fa leva sui bisogni di molti italiani (ricerca di lavoro, stipendio adeguato).

Proviene da tale M.T. e recita cosi:
Continua a leggere…