Lavorare in una startup

Oggi inauguriamo una nuova categoria di post del blog: Lavoro@Startup. Dato che molto spesso contatto amici e conoscenti per dei lavori che non faccio in house, o vengo contattato per segnalare qualcuno per compiti specifici, perchè non condividere queste informazioni e fare incontrare domanda e offerta?

Mi rendo conto che la prima obiezione è: “ma già ci sono i siti dedicati”…beh, anzitutto il livello di specializzazione/richiesta/urgenza è tale per cui usare un sito diventa poco pratico/sconveniente. Si potrebbe usare LinkedIn, ma l’intenzione del canale è quella di segnalarvi solo persone che assumerei o per cui lavorerei, creando una sorta di circolo della fiducia allargato. Magari poi raccontate anche come è andata.

Se hai già qualcosa da segnalare, scrivimi o lascia un commento, ci faro un post.

Spam: il livello di scontro si alza

E con sommo dispiacere che devo annunciarvi l’arrivo nella mia posta (e quindi anche in tutte le altre del mondo prima o poi) della prima email di Spam assolutamente credibile: scritta in un italiano corretto, con accenti, apostrofi, una storiella davvero convincente, e fa leva sui bisogni di molti italiani (ricerca di lavoro, stipendio adeguato).

Proviene da tale M.T. e recita cosi:
Continua a leggere…