Microsoft con la Penn University

Tra i tanti comunicati stampa che ricevo ci sono anche quelli di Microsoft USA: ? importante dare un occhiata oltre oceano, e sopratutto al contrario che in Italia ? facile iscriversi senza dovere contattare cento uffici stampa. Ma vabb?, questa ? un altra storia.

Per tornare al tema di questo post, voglio raccontarvi cosa fa Microsoft, in ambito universitario. Come forse saprete ha da un p? lanciato i servizi Live, che similmente a Google forniscono posta, calendario, mappe, il tutto molto 2.0, e molto social.

Ebbene, perche non ottimizzare il tutto per l’ambito universitario? Calendari condivisi per sapere quando il professore ? libero e pu? ricevervi, o i vostri amici sono impegnati, posta elettronica personale, blog, contatti, foto sharing, file sharing ecc. Insomma il digital life style tanto caro ai giovani (non per niente Apple ? una delle prime ad averci investito).

Credo che Google non tarder? a rispondere, se gi? non ha accordi del genere. D’altronde ? noto che le Google Apps, sono gratuite per tutti gli ambiti Edu.

Rimane una domanda: in Italia per quanto tempo ancora lo sogneremo o faremo da noi?

Rtx dual phone 3088: grazie Skype – TEST fase 1

Grazie a Skype Italia ho da poco ricevuto un bel telefono VoIp: l’RTX 3088 dual phone. Dopo il set fotografico di rigore, apro la scatola e tiro fuori il tutto. Sono di solito, tranne casi rarissimi, allergico alle istruzioni in un primo momento, per cui di solito tiro fuori tutto e monto.

IMG_2623

Anche questa volta ? stato cosi e devo dire che mai ? stato cosi semplice: installi, colleghi, registri la base e metti username e password. Facile, veloce, istantaneo.

Il telefono di discreta fattura ha un buon display, ed ? uno skype in piccolo: tutto ci? che trovate su pc lo trovate anche sul display del telefono, dai contatti al modo di funzionamento, dal credito alla grafica. Semplice da usare. i comandi sono a portata di mano, effettuo subito una prova: ottimo audio, ma ho chiamato a soli 130 km di distanza. Mi riprometto di fare di meglio: Giappone e Australia saranno il mio test definitivo in un altro post.

Breve prova telefonata al cellulare di un amico: audio discreto, tariffe italiane standard. Devo dire che inizio a prenderci gusto, credo che la mia bolletta molto presto avr? un bel taglio ora che posso bypassare il pc. Vabb?, ho capito, il prossimo passo sar? uno wi-fi se con questo mi trovo bene.

Adesso ? il momento di prendere le istruzioni: non dicono nulla che gi? non sappia, tranne scoprire cosa siano quelle buffe prese che non conosco. Scopriro dopo che sono il modo di intendere il telefono in danimarca e germania.

Per ora godetevi il photo call : http://www.flickr.com/photos/beltipo/sets/72157600028744088/

Il resto in un prossimo post dopo un bel test.