Sopravvivenza metropolitana: il cibo

La sopravvivenza metropolitana è una disciplina, l’alternativa è solo una: soccombere. Ci eravamo lasciati qui. Nel post precedente la protagonista era la bici pieghevole, in particolare quella che viaggia in treno con me sulla linea Ostia-Roma. Qui invece qualche novità per sopravvivere a tavola e sconfiggere le cene di plastica.

Continua a leggere…

Il nodo della fiducia e il weekend del futuro.

C’è una cosa che accomuna me, voi che vi interessate della scena startup, e i facilitatori delle idee, come ha fatto #Wcap a Catania: si chiama nodo della fiducia, ed è quello su cui si basano le mura del successo. Il resto è, per citare S. Tommaso (perdonatemi), “spazzatura”. Continua a leggere…