La Nazionale, la pay tv e i cartoni animati: dramma semi serio di un papà tifoso

Io non pago l’abbonamento per vedere l’Italia in 32 pollici e in diretta. Pago per vederla in ritardo dentro uno sparuto manipolo di pollici. L’HD la rifiuto con gentilezza e mi gusto il sapore della differita. Marta mi chiedeva di andare in giardino a cercare le rane, gliel’ho insegnato io l’amore per la natura. Ma mi si ritorce contro mentre sfidiamo il Belgio con la nazionale più operaia che abbia mai visto.

Continua a leggere…

Il Fail di Alitalia. A futura memoria. UPDATE

Ricevo una newsletter da Alitalia con la promessa di uno sconto del 25% su tutte le tratte escluse alcune. Rientro nelle tratte, nelle date, nella classe di volo. Ma del 25% di sconto nessuna traccia. Se questo è il buongiorno, mi sa che Ethiad non ha fatto un grande affare.

Se qualche responsabile Alitalia passa da queste pagine mi faccia un fischio.

UPDATE 5 Novembre: Alitalia mi mostra che il volo è operato da Air Berlin, e quindi come indicato la promo non si applica. Vero, noto adesso la clausola in corpo 6, ma questo non toglie la sostanza, cioè una pessima esperienza utente. Io sul sito di Alitalia mi aspetto di comprare un biglietto, è con Alitalia che parlo, e con Alitalia voglio parlare. Non mi interessano code sharing, voli di altri, storie varie: quando vado sul sito di Amazon con un buono, compro, uso il buono e arriva il pacco. Stop. Il resto è una cosa che non mi interessa e non mi deve interessare come utente.