Marsupio Corsa Anker alla prova

Disclaimer – Ho ricevuto gratuitamente questo articolo da Anker per testarlo e recensirlo. Come sempre troverete solo impressioni oneste e reali.

Capita ogni tanto che qualche azienda mi mandi un prodotto da recensire: lo faccio sempre con piacere e in modo molto onesto. Se un prodotto va bene ve lo consiglio, diversamente no, sottolineando pregi e difetti dello stesso.

Oggi metto alla frusta l’Anker Running Belt, custodia marsupio adatta all’uso durante la corsa, le camminate, gli allenamenti.

PROVA STATICA – Partiamo subito dalla forma e dai materiali che vedete nelle foto: è estremamente compatto, e i materiali danno una sensazione di robustezza al tatto, con un nylon satin all’esterno. Non è grandissimo, entrandoci al massimo telefono (sia Note 4 più custodia, sia iPhone 6s più custodia LifeProof), una banconota, qualche chiave, ma questo è un pregio se andate a correre, dato che il peso e l’ingombro sono sempre nemici del runner.

Interessante anche l’ingegnerizzazione: è presente sia una feritoia per il cavo delle cuffie (con relativo fermacavo), la tasca per le chiavi è separata dal resto (per evitare graffi ad iPod/iPhone/smartphone etc), la cerniera è impermeabile e infine per chi corre in orario serale sono presenti due fasce catarifrangenti sulla cerniera.

Completano il prodotto una cintura elastica e una fibbia che sono solide e molto facili da azionare anche con i guanti (ho provato perché in inverno li uso).

THE RUNNING MANHo percorso 6.2 km lungo una pista adatta alla corsa con fondo gommato. La mia preoccupazione era che si muovesse o che rimbalzasse contro il mio corpo; mi ha invece stupito per la stabilità e la bassissima tendenza al rimbalzo, meglio di prodotti ben più blasonati. Agevole da aprire durante la corsa, il sudore passa, ma la cintura è estremamente comoda e non stringe. Non è sicuramente waterproof dato che c’è anche la feritoia cavo, ma io ho una custodia impermeabile per cui poco importa.

CONCLUSIONI – Il prodotto è sicuramente di buona fattura, perfetto per l’uso cui è destinato, bello sia al tatto che alla vista. Per il prezzo che ha è un ottimo prodotto, ma potrebbe essere aumentata la versatilità (ad esempio inserendo un sistema per espanderne la capienza con una cerniera) per tutte quelle situazioni in cui non è previsto il minimo ingombro.

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

Rispondi