Gopro e supporto telefono, il matrimonio che mancava

Hai mille accessori per la GoPro e vuoi usarli per il tuo telefono? Fai riprese estreme con lo smartphone ma ti manca il supporto? Ho risolto il problema, ecco come.

Da quando l’ho comprata la Gopro è compagna quotidiana, nei piccoli o grandi spostamenti. Ho comprato mille accessori e la loro quantità e varietà mi stupisce sempre, come l’attacco usato, semplice e geniale con quelle due linguette e una vita corta o lunga a cui fissare tutto, di più, moltiplicato due.

Mi ha sconvolto scoprire che questo sistema di accessori per la Gopro non era sfruttato per altro che le cam, soprattutto perché in moto è comodissimo. In particolare, mi chiedevo possibile che tra tutti gli accessori per la Gopro non esistesse un accessorio per fissare lo smartphone, magari usandolo per qualche ripresa? Impossibile, gli accessori sono talmente tanti che era solo un problema di ricerca.

Cosi, dopo un po’ di tempo sono riuscito a trovare tra gli accessori diversi supporti per il telefono con l’attacco Gopro, e per ogni esigenza o tasca.

Si parte con il Supporto Porta Telefono Universale di Camkix: kit da 14 euro per porta telefono, vite/attacco specifico, doppio supporto (gopro e telefono insieme). Si scende a 9.99 per il solo supporto a molla fisso di Sandmarc, e si risale ai 39,43 euro del lussuoso e completo Phone Mount Bundle di SP con l’attacco per il tubolare della moto.

Per avere i singoli pezzi potete guardare alla fondamentale vite adattatore con attacco Gopro a cui potete aggiungere il porta telefono holder universale o il supporto universale evoluto sempre di SP (ma a quel punto conviene il bundle sempre di SP).

Insomma, se cercate l’accessorio dell’ecosistema Gopro che supporti il vostro telefono, e che vi faccia riutilizzare tutti gli altri accessori che avete già, non avete che l’imbarazzo della scelta.

Io uso con soddisfazione l’universale di Camkix, che testerò a fondo su oltre 3000km di strada a breve. Se ne provate uno e volete darci il vostro parere, positivo o negativo, i commenti sono aperti.

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

Rispondi