Synology DS214 Play

Comprato e provato per 60 giorni il Synology DS214 Play. Ecco come va: niente test con numeri e tabelle, solo un uso reale in ambiente SOHO e  un occhio (anche due) all’entertainment casalingo.

Da tempo cercavo qualcosa che potesse archiviare le mastodontiche collezioni di foto e musica che ho accumulato negli anni, alleggerendo il Mac. Ovviamente volevo accedere in ogni momento e da qualsiasi parte al mio archivio e volevo essere sicuro che i dati non andassero persi: perdere una foto di un momento passato della mia vita mi urterebbe alquanto.Volevo anche capacità multimediali spinte, facilità d’uso, stabilità, e tanto tanto tanto spazio.

La scelta è così caduta sul Synology DS214Play, NAS (Network Attached Storage) evoluto, qui in versione ottimizzata per lo stream di contenuti video e audio. Ordinato da Amazon l’ho abbinato a due hard disk Western Digital WD30EFRX RED da 3TB l’uno: se fate la spesa per un NAS non potete risparmiare sugli hard disk, e se cercate il miglior compromesso tra prestazioni e costi la serie red è a mio avviso la migliore. Sopra ci sono altre tre serie (RE, SE, XE), ma la spesa sale di molto e non bilanciate il costo se non avete un ambiente mission critical come un datacenter.

Aperta la scatola, assemblati gli hard-disk e collegati alimentazione e cavo di rete, il sistema si autoconfigura per il primo avvio. Impiega circa 30 minuti tra i vari passaggi: dal setting dell’account utente, alla scelta del sistema Raid (doppia copia dei dati, unico spazio, sistema ibrido) fino alla scelta dei parametri di funzionamento. Ecco, i parametri sono uno dei nodi centrali di questo NAS, la sua forza e forse un po’ la sua debolezza. Premesso che il sistema è a prova di principiante, e che funziona perfettamente out-of-the-box, il massimo lo ottenete solo smanettando per bene sulle diverse opzioni che sono davvero un miliardo.

Per fortuna c’è una interfaccia splendida, semplice e user friendly ad aiutarvi: denominata Disk Station Manager, giunta alla versione 5, in maniera visuale offre accesso 1-click a praticamente ogni cosa del vostro NAS. Dalla download station, alla music station passando per il pannello utente con tutti i setting avanzati senza dimenticare due box che vi permettono di monitorare lo stato di salute della macchina.

TEST – Per i miei test ho usato il mio MacBook Pro, un router Netgear DGND4000  e la gigabit lan di casa. Il primo test è stato quello di spostare la mia libreria iTunes e iPhoto sul Synology: via lan l’operazione è abbastanza indolore, e itunes legge perfettamente in streaming. Idem durante il test via wifi, dove non ho riscontrato salti, impuntamenti, digradazione della qualità percepita. Iphoto non ha dato ugualmente problemi.

Bene, dato che i primi test sono andati in porto lisci è il momento di qualcosa di più impegnativo: Time Machine. Quando ho comprato il NAS mi sono accertato del supporto pieno, dato che i miei dati lavorativi hanno bisogno di un backup costante per evitare spiacevoli sorprese. Time Machine ha funzionato inizialmente molto bene: connessione, backup, fine. Il problema è che al terzo backup periodico il sistema mi è andato in loop e non mi permette più di salvare il tutto.

Contattata l’assistenza (davvero efficiente), dopo uno scambio di mail hanno risolto con una sessione di Team Viewer dove un ingegnere di Synology ha visto rigo per rigo cosa succedeva nel mio NAS. Il problema erano i permessi della cartella, che erano cambiati senza nessun apparente motivo. Non solo, è stato necessario creare nuova cartella dedicata e usare l’account generale di amministrazione, in quanto la vecchia non era più utilizzabile.  Al momento tutto funziona, spero continui così.

Video e audio vanno alla grande: il mio smart TV LG legge perfettamente il 214PLAY e posso accedere a tutti i contenuti senza nessun problema. Idem per iPad/Smartphone che leggono lo stream via wifi senza alcun problema. Altrettanto soddisfacente l’esperienza di utilizzo dei dati fuori casa (entro grazie al DDNS in maniera semplice e veloce), anche in mobilità grazie alle applicazione dedicate.

CONCLUSIONI – Il DS 214 Play è un bellissimo Nas, piccolo, compatto, silenzioso. Facile da usare, mantiene quello che promette e lo mantiene bene: ideale in casa per audio e video, ottimo in mobilità, perfetto per archiviare in maniera sicura una grande mole di dati e averli sempre a portata di mano. Nota dolente Time Machine che funziona, almeno nella mia esperienza, solo dopo spinte, smanettamenti, interventi eterodiretti. Da comprare.

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

21 commenti

  1. kOoLiNuS   •  

    A casa ho un 213, in ufficio un 413 … ad un collega ho fatto prendere uno a 2 dischi con connessione ANCHE wi-fi integrata e tu tutti la TimeMachine è andata su senza alcun problema (in ufficio siamo in 8 a farci TM)

    • Roberto Chibbaro   •     Autore

      Non so che dirti, con il vecchio Mac problemi infiniti, ho dovuto fare team viewer con l’assistenza…con il nuovo nemmeno una piega, partito al primo colpo…

  2. ian   •  

    Ciao, hai mica provato lo streaming da fuori? (sia via cellulare che da un’altra rete esterna)
    Grazie!

    • Roberto Chibbaro   •     Autore

      Ciao, provato lo streaming su rete sia 3g, che 4g, che wifi tramite app dedicata di sinology DSVideo

      Risultati:

      – Buono il 3G (Rete Vodafone 6mb/s in download), solo rari impuntamenti e qualche lentezza all’avvio.
      – Eccezionale il 4G (rete Vodafone, media 22 mb/s in download), leggermente lento all’avvio (credo dipenda da una serie di concause).
      – Eccezionale il wifi, nessun impuntamento, leggermente lento all’avvio.

  3. Derek   •  

    Ciao
    Non ho capito come fare vedere la NAS al Mio nuovo SmartTV LG…. devo installare qualche APP sulla Synology? O devo cercare la NAS da dentro il TV, ma come?
    Scusa l’ignoranza
    Grazie

    • Roberto Chibbaro   •     Autore

      Ciao, non so se abbiamo lo stesso modello di Lg, ma nel mio ho fatto così: ho verificato che la connessione tra nas e tv funzionasse (pare banale, ma a volte sono impazzito non rendendomi conto che era solo caduta la rete), poi ho selezionato input sul telecomando, e selezionato la disk station. Quindi riassumendo: verifica che la disk station sia connessa alla rete, che il televisore lo sia pure, vai su input, seleziona la disk station. Facci sapere come va e se hai altri problemi…

  4. Derek   •  

    ‘Sera, e grazie per avermi risposto innanzitutto ….
    Ho una LG 42LB670V (42 pollici) quella col nuovo WEBOS. Tra l’altro sono estremamente contento dell’acquisto ….
    Sulla NAS ci salvo tutti i miei files e i cartoni per i miei figli, giusto per essere chiari.
    I due dispositivi si vedono perfettamente anche se momentaneamente la TV e’ in wifi …..
    Se premo INPUT su uno dei due telecomandi ottengo come opzioni solo la LIVE TV che e’ quella che guardo di slito. Non ho tv a pagamento ne lettori o altri ammenicoli. Non trovo una opzione convincente in Connetti Dispositivo. Ma forse ho espresso male la richiesta
    Non vorrei caricare sulla nas dei media server particolari cosi come non vorrei usare la pappa-pronta DLNA (neanche questo ho capito come fare cmq) perche’ in USB il player della TV e’ eccezionale. Voglio sfruttare la mia synology al meglio visto che ce l’ho….

  5. Roberto Chibbaro   •     Autore

    Ciao, forse allora non ho capito io: se il tv e il nas si vedono quale operazione non riesci a compiere? Cioè tu dal TV vedi il Nas? Se si, puoi entrare nei contenuti? Spiegami così vedo se posso aiutarti…

  6. Derek   •  

    non riesco a vedere il NAS dal TV, anche se sono sulla stessa rete perche’ dal mio notebook vedo entrambi; sto’ cercando di capire se devo abilitare qualche servizio sul nas oltre a quelli che partono di default …..

  7. Roberto Chibbaro   •     Autore

    Ok, se dovessi selezionare la porta HDMI o USB come faresti? Nel mio televisore quando seleziono gli ingressi la trovo là. In alternativa vacci da smart share se ancora c’è nella tua versione…

  8. Derek   •  

    Eccomi, scusa ma non ho potuto rispondere prima …..
    Nel mio WebOS vado in connetti dispositivo oppure in smartshare che c’e ancora (eccome) e vedo ad esempio i pc in rete o i dischi usb, ma mai la NAS, ma a questo punto comincio a pensare che sia successo qualcosa di male ai settaggi della NAS, devo provare a resettarla,
    grazie

  9. Roberto Chibbaro   •     Autore

    Si, allora il problema è il NAS: verifica i settaggi, se viene vista in rete da tutti, se ci sono ostacoli fisici…facci sapere, la tua testimonianza può aiutare altri 🙂

  10. Derek   •  

    Sbagliavo perche’ mi ostinavo a volerla vedere dalla TV come un disco USB, ovvero accedendo come filesystem.
    Ho installato il media server “server media” e magicamente la vedo. e riproduco anche perfettamente fino al 1080p. Ovviamente in questa maniera la pappa la prepara la nas e non il player interno alla tv. la cosa mi da fastidio ma pazienza. Il grosso problema e’ la gestione dei sottotitoli. Facendo partire un .mkv non solo non riesco a regolarne la lingua ma neppure a disabilitarlo come ero abituato a fare con il play da USB. E’ un problema notissimo; sono andato a vedere i forum synology. Ho tolto questo pacchetto e provato il “plex” con cui dicono si possono almeno disabilitare i sottotitoli…… le TV LG sul mercato con WebOS vanno poco d’accordo con le synology, non hanno sistemato questi problemi fino ad ora e non li sistemeranno mai piu’ ho paura….. e’ imminente la nuova generazione 2015 che ha WebOS 2.0.
    Faccio prima a cambiare marca di nas……
    Ciao

  11. Roberto Chibbaro   •     Autore

    Pensa che a me nemmeno partono i MKV…

  12. Derek   •  

    Roberto, ma dalla NAS o anche da USB? Dipende sicuramente dalla TV. strano perche’ anche la generazione precedente, la 2013 che montava NETCAST al posto dell attuale WEBOS, TV che ha un mio amico, li riproduce eccome (ovviamente dovo vari aggiornamenti firmware). lui non ha una nas ma ti assicuro che li vede. Peccato a me server per i cartoni animati, vediamo se quelli di synology danno ascolto agli utenti e sistemano……

  13. Roberto Chibbaro   •     Autore

    File MKV sul nas, la TV non lo legge, non ho provato su USB. Ultimo aggiornamento firmware disponibile..anche provato a vedere se potessi mettere altro lettore rispetto a quello di sistema ma niente da fare…

  14. Salve ragazzi , ho seguito la vostra discussione perché mi sta arrivando lo stesso nas synology e sono alla ricerca di info per l’ottimizzazione…Mi chiedevo perché non valutate l’acquisto di un raspberry pi e ci montate una distro dedicata come openelec? risolvereste tutti i problemi i un colpo solo (sia quelli di derek con i sottotitoli che quelli di roberto con gli mkv).
    Volevo chiedervi se avevate usato le potenzialità del 214play nel genstire le telecamere IP?

  15. Roberto Chibbaro   •     Autore

    Ciao, purtroppo non ho avuto modo di testare con le telecamere…spero che se lo fai verrai a darcene notizia 🙂 Per il resto la scelta sul Sinology è fatta per una maggiore comodità: non sempre e non tutto gira a primo colpo su soluzione autocostruite.

    Tu perché lo hai scelto?

  16. Claudia   •  

    Ciao Roberto e grazie per questa recensione. Io ho appena acquistato il ds214play più o meno per fare esattamente le cose che ci hai fatto tu. Non mi è chiaro assolutamente un passaggio, che riguarda iphoto. Hai detto di avere passato la tua libreria iphoto su NAS, benissimo, ma dove l’hai messa?? Se la copio dentro la cartella apposita per le foto parte un processo infinito di conversione, mi cambia tutte le cartelle e poi la libreria non è più gestibile con iphoto ma solo tramite l’app del DS. Mi chiedevo come avevi pensato di gestire la cosa… se copio la libreria così com’è nella cartella Home comunque la apro solo col mac giusto? non è navigabile dagli idevices in mobilità??? Se potessi chiarirmi un pò queste cose te ne sarei infinitamente grata. Ciao. Claudia

  17. Davide Coco   •  

    Ma se ho rete Fastweb riesco ad accedere dall’esterno ai file del NAS?

    • Roberto Chibbaro   •     Autore

      Personalmente non ho Fastweb, ma da quanto sentito da amici dotati di Play214 e Fastweb tutto funziona perfettamente….

Rispondi