Venture, problema di trasparenza in Italia?

Sarò Biancaneve, sarò Cappuccetto Rosso, ma alcune cose mi lasciano basito: chiedere informazioni sul venture capital in Italia è come chiedere informazioni su Ustica. Tanti silenzi e alcuni non so/non ricordo/tengo famiglia… Oggi stavo pensando che in Italia manca un servizio come The Funded, il popolare sito americano che permette a chi ha avuto contatti con business angel, seed investor, venture capital di dare un giudizio anonimo sulla propria esperienza. Niente di cosi strano: il mercato è trasparenza sempre, anche dove girano tanti NDA. Per cui non è un reato di lesa maestà dire che ti ho scritto una mail e che tu l’hai cestinata senza leggerla, o che non sei puntuale agli appuntamenti. Ancora meglio: posso dire se sei un venture reale, attento, bravo, se mi dai un valore aggiunto, o se sei un simpatico guitto.

Cosi, pensando a questa mancanza ho postato questo messaggio su tutti i social network che frequento: “Dato che in Italia non esiste The funded (sito che valuta le esperienze con i VC/Seed) sotto i 200k da quale angel/venture andresti?. Le risposte sono state scarse e di vario segno, le più articolate le ho avute sul gruppo di Facebook Italian Startup Scene dove invece si è sviluppato un discreto feedback con partecipazione anche di coloro che sono più addentro al mondo VC. Giudicate voi, non voglio influenzarvi con giudizi su quello che hanno scritto gli altri.

Dove invece mi sento di esprirmi, e intgralmente, è sul fatto che in Italia c’è un silenzio tombale sulla scena fondi, siano essi VC, Seed, Angel, Wannabe. E questo come dicono all’estero “no buono amigo, no buono”. Pertanto, se vorrete raccontare la vostra esperienza, siete i benvenuti. Se no, inizio a pensare ad un the fundend “de noantri” dove postare anonimamente. No informazione, no party.

PS: nel frattempo, in Europa le startup dicono questo, i VC pensano questo.

 

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

Rispondi