Youtube wants you

Parte “Next up” il concorso che YouTube apre ai partner più creativi: in palio premi in denaro e corsi. A luglio i 25 vincitori, in questi giorni la presentazione di “Becoming YouTube Stars”, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Youtube rilancia la leva della creatività dei propri utenti con un concorso europeo dedicato ai partners (youtube.com/partners), che oltre alla visibilità possono guadagnare grazie al proprio talento. Il contest si chiama “Next up” ed è dedicato ai partner YouTube di Italia, Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi.

E che punti su creatività, originalità e talento lo dimostra anche la cornice di presentazione del road show “Becoming YouTube Stars” organizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma: per tutta la giornata oltre a presentare il programma Partner di YouTube, l’incontro ha voluto offrire spunti e idee per creare video originali, spiegare ai video maker come attirare l’interesse del pubblico della rete e trarre profitto dal proprio talento.

Interessanti i premi: 25 si aggiudicheranno un premio di 20mila Euro da investire nella creazione di video su YouTube o avranno l’opportunità di partecipare al ‘Creator Camp’, un seminario intensivo di 4 giorni sulle tecniche di produzione video, che si terrà il prossimo autunno a New York.

Le iscrizioni a  “Next up” si apriranno a fine maggio. Possono partecipare coloro che sono già partner di YouTube e hanno fino a 50mila iscritti al proprio canale. Questo l’iter del concorso:

 

●      30 maggio 2011 – apertura delle iscrizioni caricando un video originale di massimo 3 minuti su come il candidato userebbe il premio.

●      10 giugno 2011 – chiusura delle iscrizioni

●      15-28 giugno 2011: voto della community di YouTube

●      luglio 2011: annuncio dei vincitori e premiazione

●      settembre 2011: partenza dei vincitori per il seminario

 

Se siete dei creativi l’occasione è interessante, e non serve essere novelli Sodebergh come dimostrano anche le parole di Sara Mormino, Head of YouTube Online Content Partnerships, EMEA,: “Il programma Partner di YouTube mette a disposizione la possibilità unica di esprimere liberamente la propria creatività avendone un ritorno economico dalla condivisione dei profitti generati dalla pubblicità. Un aspirante chef, un comico emergente, un bravo ballerino o un abile oratore: chiunque può caricare un video su YouTube, coinvolgere il pubblico della rete e trarne un profitto. Con il concorso Next Up, intendiamo dare un ulteriore sostegno al talento e un segnale concreto di come YouTube intende supportare i propri partner nella produzione di contenuti sempre più professionali”.

Roberto Chibbaro

Padre, Marito, Boss@MakeMeApp, food lover, moto traveller. Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi.

Rispondi