Ryanair: la mia esperienza

Per la prima volte, complice la trasferta spagnola, ho volato con Ryanir, la compagnia piu low cost che c’è. Anzi, diciamocelo, loro sono gli inventori del low cost, quello duro e puro senza compromesi. Dopo aver letto il duro post di Luca, e la risposta di Eugenio ero pronto letteralmente a tutto. Davvero, quando metto la mente in modlaità “ogni evenienza” mi aspetto di tutto, persino l’eventualità piu remota. Fosse una hostess scortese, il check in rotto, il bagaglio perso, O’Leary in persona. Ecco dunque la mia esperienza:

Sito per acquistare i biglietti: giudizio negativo. Io so muovermi e so come NON farmi addebitare costi occulti, ma l’utnte medio NO, o se ci riesce ci mette molto più tempo del dovuto. Perchè? Perchè è scandaloso che le indicazioni su check in, assicurazione sanitaria, addebiti sulle carte di credito, bagagli siano cosi oscuri e nascosti.

volo andata —> Partitti perfettamente in orario dal’aeroporto di Trapani, grande piu o meno come un appartamento, siamo saliti a bordo di un Boeing 737-800. Posti non assegnati, arrivo a piedi all’aereo, coda banale e di appena due minuti. Prima sorpresa positiva: il mio Expedition 7, zaino fotografico da viaggio estremo, entra nelle cappelliere, pur non essendo di dimensioni da bagaglio a mano, e non entrando nemmeno in quelle Alitalia dei vecchi MD80/DC9/DC10. L’aereo è pulito, e arriviamo in largo anticipo rispetto al previsto..che dire, promosso totalmente.

volo ritorno —> Anche qui assoluta puntualità, e arrivo in anticipo. Personale di terra molto scadente (dipendenti dell’aeroporto di Girona), personale di volo normale. Aereo sporco, e a questo non vedo giustificazioni. Nessun problema con bagagli, peso, o bagagli a mano (3 sacchetti piu il mega zaino).

Tornerei a volare Ryanair? Senza dubio si, ma data la scomodità dell’ubicazione degli aeroporti, solo se trovassi i biglietti ultraconvenienti che ho trovato. Se Ryanair gioca duro, io mi adeguo alle regole del gioco.

2 commenti

  1. Federico   •  

    Vorrei capire un attimo la storia della cappelliere… Lo zaino non entra in una cappelliera delo DC9, ne dell’MD80 e poi dici che neanche nel DC10… uhm… il DC10? Quand’è che hai preso un DC10 dell’alitalia?

  2. Roberto Chibbaro   •  

    Forse sul DC10 lo zaino non l’ho portato dto che è recente. Ricordo di avere cmq volato su un DC10 Alitalia, ma non saprei dire quando..in ogni caso era per rendere il concetto che la flotta di alitalia secondo me doveva rinnovarsi. Ma ormai è tardi…credo.

Rispondi