Mi faccia la maledetta cortesia, stupido Sandro Paolani!

UN APPLAUSO. Io mi inchino di fronte alla bravura dei delinquenti telematici, che oggi hanno iniziato a fare girare una mail a nome Ing. S. Paolani, che sostiene che:

  • Vi hanno clonato il telefono
  • Mandate messagini sconci alla moglie dell’ingegnere
  • Siete vittime di una truffa, per saperlo cliccate dove dicono loro.

E’ ovviamente falso, è solo una truffa della banda di iebandits, e ovviamente NON dovete cliccare proprio un bel nulla.

Bravi, testo credibile, storiella ben imbastita, riuscite a passare diversi filtri antispam. Ovviamente ancora non riuscite a passare il mio cervello, e spero neanche il vostro..magari con l’aiuto di questo post.

Di seguito il testo della mail per intero:

Salve,

Mi chiamo Sandro Paolani e la disturbo per uno spiacevolissimo fatto che si sta verificando da qualche tempo.
Sul telefonino di mia moglie, infatti, arrivano messaggi di testo quanto meno imbarazzanti e provenienti dal suo numero di cellulare invitando la mia signora a richiamarLa.

Come ripeto mi dispiace molto disturbarla ma desidero che questo inviodi messaggi cessi immediatamente in quanto, diversamente mi vedrò costretto ad agire per vie legali denunciando il suo numero di cellulare.

Visto che è già capitato anche ad alcuni amici di ritrovarsi con la SIM clonata le consiglio caldamente di effettuare il test che si trova facilmente online per capire se il suonumero è stato clonato, nel caso mi avverta mandandomi un messaggio alla mia email e mi scusi per le minacce di denunzia.

Può trovare il test della sua sim card a questo indirizzo:  EDIT

Attendo sue nuove quanto prima

Ing. S. Paolani

2 commenti

  1. Sissi   •  

    Salve, ho appena ricevuto la mail, ma mi è sembrata strana perchè com’è possibile sapere da un numero di cellulare il proprio indirizzo di posta elettronica? Troppo strano!

  2. Roberto Chibbaro   •  

    infatti hai capito subito 😀 Brava!
    Mi raccomando, mille attenzioni, la fuori c’è una marea di trufatori…

Rispondi