Dublino /1

Aggiornamento, al mio rientro da Dublino , dove sono stato ospite degli amici di Needahotel.com, e di Francesco, con i quali abbiamo avuto un primo contatto per parlare degli sviluppi futuri di internet, di rete in generale, e dei nuovi media e di come un’azienda come la loro può utilizzare al meglio questi strumenti. Non è mancato ovviamente lo sguardo a internet “classic”, quindi si è parlato di newsletter, community, usabilità, interfaccie utente. Davvero 6 ore di meeting interessanti e costruttive.

La loro struttura è interessante e ricorda molto le classiche aziende internet tipiche di oltre oceano. Quello che invece non si vede, ma si percepisce dopo aver trascorso li una giornata è l’atmosfera. Considerate che sono tutti under 50, con una eta media di 30 anni circa, amanti del loro lavoro, appassionati nel migliorarlo. Credo davvero che con alcuni semplici accorgimenti, un nuovo progetto in cantiere, e un lavoro costante scaleranno in breve tempo la classifica dei portali di prenotazione on line.

Dublino tra l’altro, è il cuorepulsante della internet europea, e si vede dai nomi che si sono insediati qui (tutti, da google a ebay) e dalle strutture colossali nate nell’area dei docks (il vecchio porto), che ha creato in una città con case a due piani palazzi in vetro e acciaio da oltre 2o piani.

L’aria che si respira, intesa come atmosfera, clima culturale, è davvero interessante: qui sono in pieno boom e traspare in tutto. Per strada solo ragazzi, facilità nel trovare lavoro, atmosfera rilassata. Addirittura l’associazione delle banche irlandesi ha creato un piano dedicato..alle start-up web! Cose che in Italia sono pura fantascienza..

Due difetti: piove sempre, ma dicasi sempre, e a parte carne e salmone che qui sono orgogli nazionali, si mangia male.

Tutte le foto (poche!) del viaggio qui

Rispondi