VlogCamp, forse ce la facciamo.

Forse ce la facciamo, dato che è la terza volta che mentre scrivo il post si impalla Firefox. Come detto, sono ritornato a Catania dopo avere partecipato Sabato scorso al VlogCamp ospitato negli studi di Taxi Channel. Salto tutte le discussioni nate intorno al progetto, avendo detto la mia sul blog di Giovy e detestando i doppioni: vi consiglio di leggerlo se volete farvi un idea (LINK).

Passo invece subito a parlare dell’evento e dirvi la sensazione che ho avuto, confermatami da alcuni partecipanti. L’evento ? stato di buon livello tecnico, e devo dare al tutto un giudizio assolutamente positivo. Ho appreso diverse cose, ho avuto modo di parlare con persone interessanti, di ridere, di stringere legami che forse porteranno a qualcosa di pi? per Unimagazine. Ottimo Robin Good che riesce davvero a dire cose utili in modo istrionico, interessante Bruno Pellegrini che non conoscevo, premio serendipity ai NONRASSEGNATASTAMPA. Menzione d’onore per Tessarolo che ? uno dei miei riferimenti per le NetTV. Se vi interessa l’argomento ci sono tutti i video, decine di post ecc. (LINK)

Quello però che mi ha colpito è stato lo svolgimento. Di soltio un barcamp ? un evento che riunisce e raccoglie persone, che condividendo insieme idee, creano qualcosa o arrichiscono il bagaglio di ciscuno, il tutto favorito dal contatto visivo e fisico, davvero face2face. Se dovessi dare un solo aggettivo al barcamp userei questo: socialit?. Qui invece per la prima volta ho visto un lato piu virtual che real, favorito forse dal mezzo video che permetteva di condividere, interagire, seguire anche da remoto (cosa puntualmente accaduta). Insomma per la prima volta ho visto meno social e devo dire che mi ha sorpreso, non pensavo che il modello barcamp si sarebbe evoluto cosi velocemente…

La domanda allora che mi pongo ?: i barcamp si trasformano? Evolvono? O siamo solo davanti ad un fork, a nuovi modelli che coesistono con i vecchi?

In attesa di capire quale sia la risposta, spero di sentire cosa ne pensate voi…

Rispondi