Il futuro dell'universit? nel Cyberspazio

Ho appena ricevuto l’invito per una conferenza a cui vorrei partecipare, ma che mi vedrà certamente assente. Si terrà infatti al Berkman Center presso l’universit? di Harvard (USA), di cui vi ho spesso parlato, e si intitoler? ” University – Knowledge Beyond Authority”.

La parte decisamente importante e interessante, e che d? la misura di quanto l’universit? sia vista in maniera diversa all’estero, sono i Keynote Tematici, ossia delle presentazioni focalizzate su determinate domande. La pi? interessante credo che sia “Qual ? il ruolo dell’universit? nel cyberspazio?“, dove parleranno tra gli altri Negroponte e Palfrey, come dire due della massime autorit? su universit? e digital society.

Traduco, a beneficio del post, parte della presentazione: ” Noi cerchiamo di presentare l’università come una forza collettiva, come dire “il governo” o “le industrie”, per potere negoziare e fre valere i nostri diritti nella scena digitale.

Ci chiederemo come rapportarci alla propriet? intellettuale circa quello che usiamo e produciamo, e come ci debba essere un filo che unisce tutte le “biblioteche” universitarie. Ci chiederemo come il mondo del Search, della produzione di contenuti debbano supportare le università. Insieme affronteremo la sfida dell’efficienza, per sprigionare la forza degli atenei sulla rete.

[…] Sarà una conferenza rivolta a studenti, imprenditori, docenti, a tutti, e insieme svilupperemo nuove idee, anziche dire <questa è l’IDEA> finale.

Parleremo alle autorit? e diremo: questo ? ci? che vogliamo. Ci faremo sentire e daremo sostanza alla universit? in rete.”

Scusate, ma quando potrò sentire una cosa simile in Italia?

Rispondi